La scrittrice Licia Troisi inaugura la settima edizione di "Libriamoci" (16-21 novembre 2020)

Si è conclusa la settimana di Libriamoci: grazie a tutti voi che l'avete resa speciale!


Lo scrittore Massimo Roscia chiude la settima edizione di "Libriamoci"


Che cos'è il Maggio dei Libri

Nata nel 2011 con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale dei libri quale elemento chiave della crescita personale, culturale e civile, Il Maggio dei Libri è una campagna nazionale che invita a portare i libri e la lettura anche in contesti diversi da quelli tradizionali, per intercettare coloro che solitamente non leggono ma che possono essere incuriositi se stimolati nel modo giusto.

Tutti possono contribuire organizzando iniziative che si svolgano fra il 23 aprile e il 31 maggio e registrandole nella banca dati della campagna, su questo sito.

Nella sua missione, Il Maggio dei Libri coinvolge in modo capillare enti locali, scuole, biblioteche, librerie, festival, editori, associazioni culturali e i più diversi soggetti pubblici e privati. In Italia ma non solo: ogni anno, infatti, la campagna varca i confini nazionali unendo nella comune passione per la lettura diverse realtà, come le scuole italiane all’estero.

Infatti, grazie alla collaborazione del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, nel corso delle edizioni si sono svolti appuntamenti in numerosi Paesi tra cui: Argentina (Buenos Aires e Morón), Belgio (Liegi e il sito UNESCO Blegny-Mine), Brasile (San Paolo), Canada (Toronto), Croazia (Albona e Zara), Francia (Lione e Parigi), Germania (Berlino), Grecia (Atene), Perù (Lima), Romania (Bucarest), Slovenia (Pirano), Spagna (Barcellona), Svizzera (Lugano e Poschiavo) e Turchia (Smirne), oltre a iniziative organizzate da 46 tra Istituti Italiani di Cultura, Ambasciate e Consolati all’estero di tutto il mondo.


Inaugurazione della dodicesima edizione de “Il Maggio dei Libri”

Il Teatro Giacosa di Ivrea ospita Leggere al futuro, l’inaugurazione della dodicesima edizione della campagna nazionale Il Maggio dei Libri. In apertura l’esibizione del Coro dei bambini del Circolo Didattico di Zafferana Etnea, diretto dal M° Ata Pappalardo, intervengono poi Stefano Sertoli, Sindaco di Ivrea, Costanza Casali, Assessore alla Cultura di Ivrea, Marino Sinibaldi, Presidente del Centro per il libro e la lettura, Paolo Verri, Coordinatore di Ivrea 2022, Gaetano Di Tondo, Presidente dell’Associazione Archivio Storico Olivetti e gli scrittori Alessandro Perissinotto e Donatella Di Pietrantonio. In chiusura, l’attrice e regista Laura Curino.

>

ContemporaneaMente. Leggere per comprendere… è il tema della dodicesima edizione

Un libro come chiave per conoscere il mondo che ci circonda, contemplarne le origini e immaginarne il futuro: Il Maggio dei Libri celebra anche quest’anno l’importanza della lettura come strumento della crescita sociale e personale di ciascuno di noi. “Leggere per comprendere il passato”, “leggere per comprendere il presente” e “leggere per comprendere il futuro” sono i tre filoni che declinano e accompagnano il tema che dà il titolo all’edizione: ContemporaneaMente

Come aderire al Maggio dei Libri 2022

Torna Il Maggio dei Libri, l’iniziativa che vi consente di dare libero sfogo alla vostra passione per la lettura! Come lo scorso anno, potete partecipare all’edizione 2022 con eventi che si svolgano tra il 23 aprile e il 31 maggio: vi chiediamo di segnalarceli inserendoli nella banca dati che raccoglie tutte le iniziative de Il Maggio dei Libri e di descriverli in modo sintetico e accattivante, aggiungendo, se possibile, un’immagine o una locandina (in pdf, jpg o jpeg).

La banca dati sarà aperta e pronta ad accogliere i vostri eventi a partire dal 22 marzo


Il video tutorial

Il videotutorial per aiutarvi ad inserire le vostre iniziative nella banca dati


Le bibliografie guida per l’edizione 2022

Leggi tutti i contenuti di questa sezione

Anche questa quinta edizione di Libriamoci
è giunta al termine:

sono stati sei giorni “a voce alta”, in tutte le scuole d’Italia, dall’infanzia alle superiori, e in molte scuole italiane all’estero, animati dalle letture più diverse – romanzi, giornali, poesie, racconti, pièce teatrali, storie mute – e con una partecipazione davvero corale. Alle migliaia di insegnanti e centinaia di migliaia di alunni di ogni età, si sono uniti scrittori, giornalisti, attori, sindaci e assessori, volontari di associazioni, genitori e nonni, privati cittadini: ciascuno ha contribuito con la propria voce e passione, diventando ambasciatore della lettura e aiutando a costruire una rete sempre più fitta di collaborazione culturale sul territorio. Di molte iniziative abbiamo tenuto traccia qui sul sito, attraverso le registrazioni nella banca dati, ma sappiamo che ce ne sono migliaia di altre organizzate spontaneamente in tutte le regioni e che hanno raggiunto tantissimi studenti. A tutti voi che avete partecipato diciamo: GRAZIE!


Twitter
Facebook
Instagram

🎨 “Escher. Mondi impossibili” (@tunue) non è una semplice biografia dell’artista olandese Maurits Cornelis Escher, ma è un vero e proprio viaggio all’interno della vita e delle opere di un genio mondiale, che ancora oggi continua a influenzare l’arte contemporanea.

🚪Scritto proprio sotto forma di graphic novel, è un libro che regala anche moltissimi colpi di scena, perfetto per raccontare il passato di un artista a volte incompreso, ma di fondamentale importanza per la storia dell’arte mondiale. Scritto da Lorenzo Coltellacci e Andrés Abiuso, che ce ne parlano oggi per la rubrica #Cosamiconsigli, il libro è pieno di enigmi che il lettore proverà a risolvere insieme ai protagonisti.

🧠 L’obiettivo è quello di riportare all’ordine il caos della vita di tutti i giorni, così diverso dall’ordine geometrico e preciso delle incisioni dell’artista, che vengono inserite all’interno del libro in modo divertente e per nulla scontato, rendendo di fatto giustizia a quelle originali.
...

👱🏻‍♀️Per la rubrica #Cosamiconsigli oggi parliamo di un libro molto attuale, che tratta di maternità e femminismo, e che ci aiuta a “comprendere il presente” di molte donne, diventate madri, che lottano ogni giorno per coniugare i diversi ruoli che rivestono nella società: mamme, mogli, figlie, lavoratrici, casalinghe, amiche e molto altro.

📖 “Non sei il tuo senso di colpa” (Prospero Editore) è scritto dalle donne per le donne. Per tutte coloro che, dopo aver partorito, si sono sentite il peso del giudizio della società sulle proprie spalle, che si sono sentite di dover soddisfare le aspettative degli altri, a scapito dei propri bisogni personali.

💪 Il racconto di quel famoso “senso di colpa” che le affigge e che le fa sentire insicure, inadeguate, sempre in bilico. Un libro per sfatare il mito della “supermamma”.

#foryou #perte #bookstagram #bookstagramitalia #booklover #bookaddict #bookrecommendations #consiglidilettura
...

📖 “Il mio impulso per raccontare una storia non parte mai da qualcosa che ho letto o studiato, ma dall’esperienza viva che vedo intorno a me.”

📚 Questo quello che ci dice @alessandracarati_, candidata al @premiostrega di quest’anno con il suo romanzo “E poi saremo salvi” (@librimondadori), nella sua “lezione d’autore” per i ragazzi della piattaforma @leggiamoci.it, promossa dalla @fondazionebelloci.

👆Trovate una piccola anticipazione della sua lezione qui sopra, e la versione integrale sul canale YouTube di Leggiamoci, dove sarà disponibile fino all’8 giugno.
...

📖 Il @salonelibro di Torino è finalmente tornato, e con lui un ricco calendario di interessanti appuntamenti con ospiti nazionali e internazionali.

🗓 Partner anche quest’anno de #ilmaggiodeilibri e promosso dall’Associazione Torino, la Città del Libro e la Fondazione @circololettori, il Salone si svolgerà dal 19 al 23 maggio e avrà come tema “Cuori Selvaggi”, a sottolineare la necessità dei giovani di puntare all’orizzonte, senza farsi scoraggiare dagli ostacoli che potrebbero incontrare lungo il percorso.

📚 Il Salone vi aspetta al Centro Congressi di Lingotto, nei padiglioni 1, 2, 3 e Oval. Sul nostro sito (link in bio!) trovate alcuni eventi da non perdere; sul sito del Salone tutto il programma dettagliato.
...

📖 "Il personaggio è sicuramente l’elemento della scrittura che più ci rimane addosso quando leggiamo un libro, la figura per la quale parteggiamo.”

✒️ A partire da una teoria di Umberto Eco, Marco Amerighi @zibi_bo, candidato al @premiostrega con “Randagi” (@bollati_boringhieri), nella “lezione d’autore” di oggi promossa dalla @fondazionebellonci, ci parla del modo in cui un lettore dovrebbe imparare a leggere per diventare a sua volta scrittore.

👆Trovate una breve anticipazione del video qui sopra, e la versione integrale sul canale YouTube di @leggiamoci.it. Sbrigatevi, avete tempo fino all’8 giugno per guardarlo!
...

🌳Oggi vi diamo il benvenuto nella cittadina di Ammenochè dove tutto è vietato! Esatto, avete capito bene, qui funziona tutto un po’ al contrario: non si può camminare sui marciapiedi, non si può uscire il venerdì sera, e non si può bere l’acqua delle fontanelle.

🧁Eppure, proprio perché nulla va per il verso giusto, anche le multe, che dovrebbero essere salate, sono invece dolci come il miele… uno strappo alla regola, quindi, fa sempre gola.

👆In occasione del #Cosamiconsigli di oggi vi presentiamo il trailer di “Tutto Vietato Ammenochè”, pubblicato da @errekappaedizioni, scritto da Gabriella Ballin e illustrato da Matteo Spadoni @pomindo.saetta.

#foryou #perte #consiglidilettura #bookstagram #bookstagramitalia #booklover #bookaddict #bookcommunity
...

È un’iniziativa



Rete di iniziative


Media partner


Con l’intervento di


Con il patrocinio di


In collaborazione con


Partner